martedì 22 febbraio 2011

Gamble

Ahhhhhhh… la gelosia.. è un tarlo che ti consuma, che s’insinua tra i pensieri, che ti fa perdere l’obiettività del pensiero. E’ difficile riuscire ad instaurare un rapporto sano con una persona morbosa, con una persona che controlla ogni tuo passo, che passa al vaglio ogni tuo respiro, ogni singola parola pronunciata. E’ un suicidio, è la fine della libertà di essere  quel che si è.
Il marziano è geloso, non possessivo e morboso per carità, che sotto chiave non mi tiene, però è geloso e certi giorni se ne esce con certe favole che ti lasciano lì a bocca aperta e ti chiedi, ma è così insicuro?
Ma forse è colpa mia? Sono io che non riesco a fargli capire quanto lo amo?
In realtà non sono mai stata una di quelle “cicci, cocco, amorino di qua e amorino di là”, non sono per niente appiccicosa, non è nella mia natura…. E forse risulto distaccata…

Ieri pomeriggio abbiamo discusso furiosamente, perché così dal niente, anzi da cazzate, vengono fuori tutte le sue paure…
 Basta poco, perché perda il lume della ragione, perché veda me in un modo che non corrisponde alla realtà. Alla fine riesco a riportarlo sulla strada giusta, riesco a strappargli un “mi fido di te”, però… però...  Quanto mi fa male tutto questo…. Quante lacrime…

La fiducia è la base dell’amore. Non è una frase fatta, ma una condizione sine qua non. Non esiste rapporto a due se non c’è fiducia e non esiste fiducia “certa”. Nessun mio comportamento può regalare la certezza di un amore eterno, la certezza di assoluta fedeltà, perché il domani è solo incertezza.
E’ una lotteria, è un rischio da correre se si ama… Solo se si ama…

Io amo e da tempo ho deciso di rischiare, vorrei solo essere ricambiata allo stesso modo…
 

26 commenti:

  1. adoro quella canzone di adele, anche il video:)
    Il mio elfo è come te invece, è più distaccato, non è ciccina o piccy cara, nulla di tutto questo, a volte vorrei che lo fosse, ma ognuno è quello che è, e indirizzarlo verso un altro tipo di comportamento non sarebbe da me, sarebbe come snaturare le persone, non sarebbe più lui. E non è geloso, almeno non lo da a vedere. Ma è perchè si fida, perchè la fiducia e la lealtà sono per alla base di tutti i rapporti, anche d'amicizia:)
    In fondo ci compensiamo;)
    La certezza che sai per sempre non c'è mai, c'è un cammino da percorrere insieme e se mai dovesse interrompersi con la stessa fiducia e lealtà ci si parla e si prenderanno strade diverse. Ma tutto fatto all'insegna dell'onesta e della trasparenza. Anche se spero e tutti speriamo che sia per sempre:)
    Un abbraccio grandissimo

    RispondiElimina
  2. PS...bella la nuova veste del blog!

    RispondiElimina
  3. Non credo che la gelosia sia sinonimo di " non mi fido di te".
    Penso sia una specie di malattia che ha una vita propria,ragioni che non sono ragioni,fantasie magari assurde che portano a quei viaggi che dici tu.
    E poi certo...la lontananza può fare il resto....
    Dovrai lottare per fargli capire che la gelosia non lo preserverà da eventuali delusioni. Anzi!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Ti capisco e devo dire che hai ragione. Come è già stato detto, la fiducia è propedeutica a qualsiasi rapporto vero, foss'anche "solo" di amicizia...

    RispondiElimina
  5. vabbè ma un pizzico di gelosia ci può anche stare, il mio "Otello" a volte la esagera anche un po' apposta, però la fiducia è la prima cosa, specialmente se siete a distanza come voi.
    In bocca a l lupo, cerca di farlo ragionare.

    RispondiElimina
  6. ahi ahi ahi ...

    brutta bestia la gelosia.

    dal mio punto di vista meno male non sei una tutta moine,
    mi insospettirei molto di più...

    secondo me vale la regola della partecipazione, ovvero ove possibile,
    fare le cose assieme, lo so che a volte è perdere tempo in due, ma se
    serve a rasserenare nulla è perduto.

    l'amore senza sospiri è un raffreddore,
    dai diglielo, che viene dalla bocca
    di un ultracinquantenne che ci crede ancora...

    ciao, ti auguro ogni bene possibile !

    RispondiElimina
  7. Essere gelosi di una persona significa tenerci. Certo non bisogna essere opprimenti perché poi si rischia di perderla. Spero per te che si calmi :D

    RispondiElimina
  8. ma lo sai che ti dico?
    che è significativo che sia geloso...

    fidati... chi non è geloso non è perchè si fida... è solo che non gliene frega niente!

    ecco!

    RispondiElimina
  9. ah! che bella 'sta canzone... fa diventare migliori i momenti di stanca, che con una buona dose di gelosia di solito son pochi!  ogni coppia trova il giusto equilibrio e quando il marziano sbaglia nell'abbondare, glielo devi far notare con calma: uno dei due deve essere razionale!  goditela come omaggio alla tua persona, ma se è insopportabile lo si può salutare con 'ho bisogno di riflettere' 'non ti merito' ect. ect: la gelosia è una malattia cronica.

    RispondiElimina
  10. SemifreddoalCaffé ha PIENAMENTE ragione: quando non c'é gelosia non c'é ne interesse ne amore. Naturalmente parlo di gelosia nei limiti della razionalità!

    RispondiElimina
  11. Gelosia e' male.
    Il resto sono alibi.

    RispondiElimina
  12. Secondo me, la gelosia è una componente del carattere, dettata da un'insicurezza di fondo, e non servono conferme e rassicurazioni. Non si potrà mai eliminare,  si può solo accettarla e cercare di conviverci...

    RispondiElimina
  13. senza fiducia non può nascere nulla...e la gelosia è una brutta malattia, che fa calare la fiducia nell'altro, e crea malumori e diffidenze...la cura?
    10 anni di Padania, dove siamo innamorati ma non gelosi come capre...e vedi che tutto si sistema...la fiducia...la fiducia, diglielo....tanto guarda: piu si è gelosi, e piu l'altro è portato a vendicarsi...
    ma non è il caso tuo...
    buona giornata terry...se ti pigli un terrone, poi beccati le conseguenze,....

    RispondiElimina
  14. Direi che un pò di sana ma costruttiva gelosia ci può stare in un rapporto a due. E' fisiologica direi... ma non bisogna eccedere in questo come in tutto nella vita... fa parte del rapporto a due, porta pazienza...

    RispondiElimina
  15. Io sono convinta che un po' di gelosia non sia MALE: deve essere poca, naturalmente!
    Non dico la gelosia da scenate ma un minimo, quel poco che da il sale giusto nel rapporto di coppia!

    RispondiElimina
  16. E' vero, l'amore è fiducia...Io non conosco il marziano ma ti posso dire per esperienza diretta che a volte chi non si fida degli altri non si fida neanche di se stesso...E' una brutta cosa l'insicurezza, perchè fa soffrire innanzitutto se stessi.
    A prescindere da questo, porta pazienza con lui...Sono convinta che ci tiene tanto a te!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  17. nono, mica solo i siciliani sono gelosi..no..pure i calabresi, i pugliesi, i napoletani..quassù è un pò diverso, fattene una ragione..
    buona giornata terry

    RispondiElimina
  18. Tu sei troppo bella, dento e fuori, quindi non penso che il tuo uomo sia geloso per mancanza di fiducia, ma semplicemente perchè si sente insicuro....... magari è così innamorato e felice di averti accanto che ha paura di perderti e questa paura io la giustifico alla lontananza....... son caratteri, sai...... penso tu debba solo rassicurarlo e son sicura che quando siete insieme, dico vicini uno accanto all'altro, questa gelosia non si  manifesta...... o mi sbaglio???
    Non piangere tesoro mio, tu sei splendida...... e anche lui lo sà

    RispondiElimina
  19. @ lolotta: sì quando siamo assieme raramente gli prende la fissa della gelosia è vero.... grazie Dani grazie di cuore

    RispondiElimina
  20. Bhè, ti racconto una cosa........ all'inizio della nostra storia anche il mio amore era un pò geloso (un pò tanto)....... io sono sempre stata come te, senza troppi "cippa lippa puccy puccy" e bisognosa dei miei spazi e questo lo mandava spesso in crisi...... un bel giorno gli dissi: stai tranquillo che se un giorno mi stancherò di te te lo faccio sapere subito subito, ma se continui così mi sà che quel giorna arriva presto. Non fasciamoci la testa prima di rompercela, non roviniamo questa bellissima storia con dubbi e paure infondate....... io son così, TI AMO non posso garantire nulla ma solo i miei sentimenti attuali, se ci tieni ti devi fidare di me così come io mi fido di te..... considera che io avevo 15 anni e lui 17...... adesso ne ho quasi 37 e siamo ancora assime....... non sò .... qualcosa deve averlo fatto ragionare ..... o semplicemente l'AMORE vince sempre!!!!

    RispondiElimina

  21. Mah, io non sono mai stato un tipo possessivo. Anzi. Noiosona tiene due mesi di ferie in estate mentre io lavoro e lì sono io il primo a dirle "Vai via, 'azz stai a fare qui con 'sto caldo, vai a trovare le tue amiche in giro per l'Italia, vai in Sardegna in barca a vela, torna dai tuoi a X, levati dalle balle, insomma..." e quindi, essere gelosi così, essere sempre sul chivalà, sempre di vedetta, sempre con il colpo in canna, secondo me è una roba un po' da scemi.

    RispondiElimina
  22. uhmmm... la gelosia è un problema. Non tuo però. Voglio dire che chi ne soffre, dovrebbe imparare a gestirla... sia se ci fossero motivi, diciamo così, sia che no!
    Eppoi basta co' sta storia che se è geloso, vuol dire che tiene a te!
    per favore! siamo nel 2011 e non nell'800...

    RispondiElimina
  23. Sì, naturalmente, un po' di gelosia puà fare bene all'amore, vivacizzando il rapporto di coppia, però quando è troppa può fare solo male.

    RispondiElimina
  24. Mmm... diciamo che, secondo me, la gelosia in certi casi potrebbe derivare dai comportamenti dell'altro, che "non ci fanno sentire sicuri"... però la maggior parte delle volte è soltanto un sintomo di insicurezza personale (parlo della gelosia forte e ingiustificata).

    RispondiElimina
  25. io ho avuto un fidanzato gelosisssssimo, roba da scenate nella pubblica piazza perchè pensava che io avessi guardato un altro. è durata sei mesi.

    col Benza non sarebbe stato possibile: a distanza non puoi essere geloso, o ti fidi o è finita.
    poi, voglio dire, un po' di gelosia è sana e segno che la scintilla è ancora viva, ma si può anche "girarla" nel modo giusto: voglio dire, cosa fa lui per tenerti stretta? cosa fai tu per non farlo correr dietro alle altre donne? allora, se la gelosia diventa una spinta positiva per continuare a coretggiarsi, a far capire all'altro che ci tieni, è ben diverso!

    RispondiElimina
  26. E poi, chissà se è vero che i siciliani siamo più gelosi degli altri...

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.