mercoledì 9 dicembre 2009

Why? Porque? Pourquoi? Warum? Me lo chiedo in tutte le lingue... PERCHE' ???

Nera come la pece...
Velenosa come una vipera...
Antipatica come Carlà Sarkozy ...
( mettiamoglielo l'accento ormai la signora è francese...)
Rabbiosa come un pitbull...
Acida come lo yogurt...

Ecco questa sono oggi io !!!
 

La dolce Laila, non c'è... c'è la Laila incazzata... incazzata perchè non trova un perchè, un motivo valido per essere trattata in un certo modo. Non sono una santa ho anche io i miei schifosissimi difetti, ma certe parole le mie orecchie non dovrebbero sentirle, non lo merito... tutto qui !
E c'è peggio cosa di essere accusati di aver detto, fatto o pensato cose che non ti appartengono?
E se la persona che lo fa è quella più importante nella mia vita?
Ma ho sbagliato tutto fino adesso?


Ma vaffanculo... che palle...



6 commenti:

  1. Caspio... ti sono vicino, cara.
    Ci siam passati tutti. E' brutto sentirsi scoppiare dentro per la voglia di urlare, di spiegare ed avere spiegato, di tirare una sedia a qualcuno....

    E' dura essere persone civili!

    RispondiElimina
  2. fatto un bel respiro?
    calmata dopo un bel po' di ore?
    avuto modo di "chiarire" o è impossibile così presto?
    vabbè, troppe domande...
    un sorriso e stop.

    RispondiElimina
  3. La gente spesso non si rende conto di quanto possa fare male alle persone, - soprattutto alle persone care - dicendo certe parole che magari nemmeno pensa... ed e' solo rabbia che fa uscire fuori senza controllo.
    Cerca di non arrabbiarti piu' di tanto, se sai di essere nel giusto e di non meritarle allora non ne vale la pena, ma cercate comunque di chiarire la situazione se questa persona e' la piu' importante nella tua vita ;)

    RispondiElimina
  4. Mancanza di comunicazione?
    Sai a volte è necessario mettere da parte l'orgoglio.
    Resettare tutto e parlarsi apertamente è l'unico
    modo per superare incomprensioni e fraintendimenti.
    Qualsiasi rapporto,vive su tre cardini fondamentali:
    stima,rispetto e fiducia.
    Analizza il tutto e cerca di capire se manca qualcosa.
    In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  5. Passata la bufera, anglelo incantato?

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.